Logo Estate Regina Sostenitore Estate Regina Montecatini Terme
 
                       
Info & Booking Estate Regina Montecatini Terme
   
Venerdì 2 Giugno

Terme Tettuccio ore 21.15
 
 

LA MESSA DI REQUIEM

ORCHESTRA REGINA

Giovan Battista Varoli, direttore
Tiziana Bellavista, soprano
Sabina Beani, mezzo soprano
Carlo Messeri, tenore
Lisandro Guinis, basso
Coro Harmonia Cantata - M° Raffaele Puccianti
Musiche di W.A.Mozart

 

 

 

PROGRAMMA

 


Giovan Battista Varoli, direttore

Ha frequentato il Conservatorio Cherubini di Firenze, diplomandosi in pianoforte con Fiorella Lofaro, in composizione con Rosario Mirigliano e in direzione d'orchestra con Alessandro Pinzauti. In veste di pianista è risultato vincitore assoluto di vari concorsi e rassegne e ha svolto attività concertistica come solista e accompagnatore di cantanti. Come compositore è stato segnalato in varie rassegne e le sue composizioni sono state eseguite a cura di vari enti e istituzioni tra cui: l'Istituzione Universitaria dei Concerti di Roma, la Scuola Normale di Pisa, l'Accademia Filarmonica di Bologna, l'Istituto di Cultura Francese di Firenze, la Scuola di Musica del Testaccio di Roma. Ha approfondito lo studio della direzione d'orchestra soprattutto con il M° Jorma Panula, ma anche con il M° Julius Kalmar e con il M° Daniel Lewis presso la Manhattan School of Music di New York. E' stato direttore stabile del GAMO Ensemble (ensemble di musica contemporanea del Gruppo Aperto Musica Oggi di Firenze) e ha collaborato in questa veste alla realizzazione di vari progetti con istituzioni come Tempo Reale e il Cantiere Internazionale d'Arte di Montepulciano, dirigendo varie prime esecuzioni assolute. E' stato direttore stabile dal 1998 al 2003 del Coro Harmonia Cantata di Firenze, nato nell'ambito della Scuola di Musica di Fiesole e diretto da direttori come Gabbiani, Inbal, Lu Ja, Bartoletti.

 

E' direttore stabile dell'Ensemble del Maggio Musicale Fiorentino. Varoli ha collaborato con solisti come Shlomo Mintz, Franco Maggio Ormezowsky, Andrea Lucchesini. In veste di direttore stabile dell' dell'Ensemble del Maggio Musicale Fiorentino. collabora, oltre che con Estate Regina, con varie istituzioni concertistiche. Ha inciso l'opera Zingari di Ruggero Leoncavallo, il Requiem di Domenico Cimarosa, La Scala di seta di Gioacchino Rossini. E' presidente e direttore musicale di Maggio Fiorentino Formazione, Accademia di alta formazione del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino.

Orchestra Regina

L'Orchestra Regina è un'orchestra da camera di 32 elementi. Per questa data si presenta in formazione ridotta a 26 elementi. Composta integralmente da professori dell'Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, l'ensemble è un organismo di altissimo livello professionale grazie all'esperienza dei propri strumentisti maturata all'interno del prestigioso Teatro fiorentino sotto la guida, oltre che dello stesso Zubin Mehta, direttore principale del Teatro, dei grandi direttori del nostro tempo quali Abbado, Prêtre, Muti, Maazel, Bychkov, Chung, Giulini, Ozawa, Sinopoli, e del passato come Carlos Kleiber, Karajan, Bernstein, De Sabata, Guarnieri, Marinuzzi, Gavazzeni, Serafin, Furtwängler, Walter.
L'Orchestra ha per sua natura una grande duttilità di repertorio, dalla musica strumentale del '700 agli autori contemporanei toccando tutti i capisaldi del repertorio tipico dell'orchestra da camera ed arrivando ad affrontare la musica sinfonica di Mozart, Haydn e del primo Beethoven.

Tiziana Bellavista, soprano

Sabina Beani, mezzo soprano

Nata a Portoferraio nel 1985 , Sabina Beani ha studiato canto presso il Conservatorio " Cherubini " di Firenze con il M ° Gianni Fabbrini e si è diplomata all'età di 22 anni .
Nel 2007 , ha vinto il primo Concorso Internazionale "Bottega dell'Opera ", organizzato dall'Accademia Lirica Toscana Cimarosa. Ha frequentato un master class con il cantante , musicologo e specialista nel repertorio del Belcanto , Prof. Michael Aspinall . Con compagnie d'opera più piccole , ha cantato La Traviata di Verdi ( Annina / Flora ),  L' impresario in Angustie di D. Cimarosa ( Doralba ), Così fan tutte di Mozart 
( Dorabella ) eseguito a Firenze e Roma per l'inaugurazione del Festival Euromediterraneo del 2009.
Per gli spettacoli organizzati dal Teatro del Maggio Musicale Fiorentino per le scuole , ha cantato i ruoli del Terzo Rheintöchter e la Terza Norna a Wagner Die Götterdämmerung . Nell'agosto 2009, ha cantato in concerto con "I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino ", all'Isola d' Elba. Nel maggio 2010, ha vinto il "Concorso Città di Pisa - Omaggio a Titta Ruffo " nel ruolo di Angelina in Cenerentola di Rossini. Nello stesso periodo partecipa al Concerto dell'Accademia Montegral a Lucca , diretta dal Maestro Gustav Kuhn. Inoltre, con i Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino diretti dal Maestro Domenico Pierini, è Flora ne  "La Traviata" di Giuseppe Verdi a Castelvecchio.
Nel 2011 , ha fatto il suo debutto come Knappe II nel Parsifal di Wagner con il M ° Gustav Kuhn al Festival del Tirolo Erl . Nel mese di giugno 2012 a Firenze, ha eseguito la Missa Solennis K337, Vesperae Solemnes de confessore K339 e Veni Sancte Spiritus di Mozart con orchestra e coro del Maggio Musicale Fiorentino Orchestra diretta dal  M ° Gaetano D' Espinosa .
Nel 2012 /13, ha partecipato al Festival Europa Cantat Torino dove ha cantato nel Gloria di Vivaldi diretta dal M° Federico Sardelli e nel Dettingem Te Deum HWV 283 di Händel diretta dal M° Filippo Maria Bressan. Con il Teatro Donizetti di Bergamo è stata di nuovo Dorabella in Così fan tutte, diretta dal M° Stefano Montanari.
Nel novembre 2013 ha eseguito il Requiem di Mozart con l'Orchestra ed il Coro del Maggio Musicale Fiorentino.
A maggio 2014, ha debuttato al Teatro Bellini di Catania e successivamente presso lo Shanghai Culture Square, nel ruolo di Lola ne "La Cavalleria Rusticana" di P.Mascagni diretta dal M° Xu Zhong.
Inoltra ha partecipato alla Masterclass del baritono Roberto De Candia esibendosi al concerto dei giovani del Festival di Solo Belcanto di Montisi.

 

Carlo Messeri, tenore

Livornese,ha conseguito il diploma di canto presso l'Istituto "P.Mascagni" di Livorno nel 1991,successivamente ha continuato gli studi vocali a Roma, con l'Insegnante di canto lirico Sig. Anna Doré Pradella.
Ha frequentato come allievo effettivo il corso di canto all'Accademia musicale Chigiana di Siena tenuto dal M°Alfredo Kraus.
E' risultato vincitore al concorso Internazionale di Canto Lirico " Giulio Neri " primo classificato in Musica Vocale da Camera nell'anno 2007
E' risultato vincitore nell'anno 2008 nella sessione Lirica, nel Concorso Internazionale di Canto " Giulio Neri "
Ha partecipato al Concorso di canto Lirico " Franco Corelli " ad Ancona.
Ha partecipato al Concorso internazionale di canto lirico" Umberto Giordano" a Foggia.

Svolge attività in Italia e all'Estero di musica Lirico – sinfonica, come solista e in compagine vocale. Da ricordare sono:
Concerto in Spagna e Portogallo con il gruppo "Ecclesia"
Concerto di musiche di Pergolesi al festival di Perpignan ( Francia ) con il gruppo vocale " Musicum Concentus"
L'Oratorio il Natale del Redentore di L. Perosi eseguito nella "sala Nervi" in Vaticano nel 2006.
Il Requiem di Mozart a Pisa
I Carmina Burana di C. Orff al teatro Goldoni di Livorno e all'Estate Fiesolana (Firenze)
La Petite Messe Solemnelle di Rossini a Bergamo.
La Petite Messe Solemnelle di Rossini in Firenze sotto la guida del M° Jose Luis Basso
La messa in Re Maggiore di Cherubini nella Cattedrale di Firenze sotto la direzione del M° Gabbiani.

Ha partecipato all'esecuzione di musiche di Clari al festival Anima Mundi di Pisa sotto la direzione del M° Donati. ( 2008 )
Nel marzo del 2013 ha interpretato in qualità di solista lo Stabat Mater di A.Dvorak con il Coro del Maggio musicale Fiorentino diretto dal M° Lorenzo Fratini nella chiesa di S. Stefano al ponte vecchio in Firenze.
In aprile 2013 ha cantato nella Cattedrale di Barga (Lucca) il Requiem di G. Verdi nella versione per soli coro ed organo.
Esecuzione come solista della Messa di Gloria di Mascagni a Livorno.

Nel 1992 ha lavorato in qualità di aggiunto nel Coro del Teatro Carlo Felice di Genova

Dal 1997 è membro effettivo del Coro del Maggio Musicale Fiorentino dove ha eseguito parti solistiche in concerti ed opere tra le quali :

Ritorno di Ulisse in patria, diretto dal M° Pinnock ,al teatro della Pergola a Firenze e ad Atene.
Didone ed Enea al teatro Goldoni di Firenze.
L'Orfeo di Monteverdi al teatro Goldoni di Firenze sotto la direzione di Rene Jacobs.
Esecuzione dei Chichester Psalm di Bernstein sotto la direzione di Wayne Marshall.
.

Nella compagine del coro del Maggio Musicale Fiorentino,ha cantato sotto la direzione dei seguenti direttori d'orchestra: Claudio Abbado,Riccardo Muti,Seiji Osawa,Zubin Metha, Wolfang Sawallisch ,Georges Petre, Daniel Oren, Myung-whun Chung.

Ha avuto l'onore di cantare con i seguenti cantanti lirici: Luciano Pavarotti,Juan Diego Florez,Mariella Devia,Mirella Freni,Cecilia Gasdia, Roberto Scandiuzzi, Barbara Frittoli, Andrea Bocelli ecc….

Negli ultimi anni ho avuto l'onore di poter collaborare in Ecuador,con varie istituzioni tra le quali: La Società Italiana Garibadi di Guayaquil, La Società Italiana "Dante Alighieri" di Guayaquil, L'Università Cattolica "Santiago de Guayaquil", con le quali ho potuto svolgere concerti e Masterclass rivolti ai giovani cantanti lirici Guayaquileños.

 

M° Raffaele Puccianti

Pianista e direttore di coro, ha compiuto gli studi musicali al Conservatorio "L.Cherubini" di Firenze diplomandosi in pianoforte con pieni voti e lode nella classe di Rosa Maria Scarlino, studiando composizione e lettura della partitura con Salvatore Sciarrino e Romano Pezzati.
Nel 1996 si è diplomato al I corso triennale "Fosco Corti" di qualificazione professionale per direttori di coro organizzato dalla Fondazione "G. D'Arezzo", dalla Comunità Europea e dalla Regione Toscana, studiando con i maestri René Clemencic, Gary Graden, Diego Fasolis, Marco Balderi, Roberto Gabbiani, Francesco Luisi, Romano Pezzati, Piergiorgio Righele.
Come direttore di Opera Polifonica dell'Accademia Musicale di Firenze, ha eseguito numerosi concerti in Italia e all'estero interamente dedicati alla musica rinascimentale e alla polifonia fiamminga collaborando con RAI Educational, Radio 3 suite, l'Ensemble Modo Antico, Federico Maria Sardelli, Peter Phillips e The Tallis Scholars. Per l'etichetta Bongiovanni ha inciso alcuni CD di cui alcuni recensiti da alcune importanti riviste musicali internazionali come "Musica" e la rivista statunitense "Fanfare Magazine".
Con i Polifonici Senesi ha compiuto numerosi concerti collaborando più volte con l'Orchestra Regionale della Toscana e l'Accademia Musicale Chigiana.
Con il Coro Schola Cantorum dell'Associazione Musicale "Carmen Campori" di Incisa Valdarno (di cui è direttore dal 1999) ha effettuato concerti a Bruxelles, Parigi, Praga, Colonia, Monaco di Baviera, in Cecoslovacchia, a Betlehmme e Gerusalemme.
Da Febbraio 2010, è alla guida del Coro Harmonia Cantata di Firenze con cui ha effettuato diverse produzioni collaborando con l'Orchestra i "Solisti Fiorentini" con "l'Orchestra da Camera Fiorentina" con la "Polska Iuventus Orchestra", con "l'Orchestra Regionale della Toscana" e il Quartetto "Magrigal" con "l'Orchestra Camerata Strumentale di Prato", l'Orchestra "Promusica" di Pistoia, con l'Orchestra "il Teatro dei Suoni" di Prato, l'Orchestra "Agimus-Arte" e con i direttori Ladislau Petru Horvath, G. Lanzetta, A. Fornaciari, Andrej Alexeev, Alessandro Pinzauti, Daniele Giorgi, Marco Balderi, Oleg Caetani, P. Tiboris, Roland Boer e con i solisti Gemma Bertagnolli, Monica Bacelli, Gregoria Nardi, Eva Mei, Marina Comparato, Filippo Adami, Antonia Brown, Ugo Guagliardo. Nel 2014 ha collaborato con il Coro del Maggio Musicale Fiorentino come "altro maestro del Coro" assistente del M° Lorenzo Fratini. Da Settembre 2015 è direttore del Chigiana Children's Choir, Coro di Voci Bianche dell'Accademia Musicale Chigiana. Collabora come pianista collaboratore con il Conservatorio di Musica "L. Cherubini" di Firenze.

 

 

Coro Harmonia Cantata

Il Coro Harmonia Cantata è stato fondato nel 1977 dal M° Elio Lippi, che ne ha mantenuto ininterrottamente la direzione fino al 1999.
Si è distinto tra i gruppi amatoriali rendendosi protagonista di numerosi eventi musicali di tutto rilievo quali il 56° Maggio Musicale Fiorentino, i numerosi concerti per le manifestazioni dell'Estate Fiesolana, dell'Accademia Musicale Chigiana, dell'Orchestra Giovanile Italiana.
Ha lavorato con l'Orchestra della Toscana, I Solisti Fiorentini, la Camerata Strumentale di Prato, l'Orchestra Pistoiese Promusica, l'Orchestra da Camera Fiorentina.
Il repertorio del Coro annovera capolavori di autori del periodo classico quali Mozart (Requiem, Vesperae Solemnes de Confessore), Cherubini (Requiem, Messa Solenne in Re min.) e Rossini (Petite Messe Solemnelle), spazia attraverso brani sinfonico-corali del romanticismo con Brahms (Zigeunerlieder, Schicksalslied, Naenie) e Schubert (varie Messe, Stabat Mater) fino agli autori del novecento quali Stravinsky, Orff (Carmina Burana, Catulli Carmina), Menotti, Weill, Britten ed altri.
Numerosi i Direttori che lo hanno guidato in concerto, tra essi ricordiamo S. Accardo, P. Bellugi, C. Desderi, R. Gabbiani, E. Inbal, G. Lanzetta, N. Paszkowzky. Inoltre, in quanto parte del Coro della Toscana, B. Bartoletti, R. Clemencic, M. De Bernart, F. Leitner, P. Maag.

Nel 2008 celebra il trentennale della sua attività eseguendo in prima esecuzione a Firenze il Lauda Sion di Mendelsshon sotto la direzione di Pietro Ladislau Horvath.
Dall'ottobre 2010 ne ha assunto la direzione il maestro Raffaele Puccianti, con la collaborazione della pianista Beatrice Bartoli.
Nel 2011 esegue la Via Crucis di Liszt sotto la direzione di Marco Balderi, con la partecipazione di Gregorio Nardi. Nel marzo dello stesso anno ottiene da parte del Ministero dei Beni culturali il riconoscimento di coro "d'interesse nazionale".
Il 2012 vede il Coro impegnato in due importanti produzioni. Con la Camerata Strumentale di Prato sotto la direzione di Alessandro Pinzauti, solista Monica Bacelli esegue le musiche di scena della Rosamunde di Schubert. Con l'Orchestra Pistoiese Promusica sotto la direzione di Daniele Giorgi esegue Nanie e Schiksalslied di Brahms.

Nel 2013 festeggia i 35 anni di attività eseguendo il Deutsches Requiem di Brahms nella versione per pianoforte a quattro mani. Nella stessa occasione al maestro Elio Lippi viene conferito il Premio Marzocco Città di Firenze per l'attività svolta con il Coro. Il coro esegue inoltre i Vesperae Solennes de confessore di Mozart sotto la direzione di Oleg Caetani.
Nel 2014 propone due prime esecuzioni a Firenze: "Le Rovine di Atene" di Beethoven, in una trascrizione per coro e pianoforte, e, sotto la direzione di Petru Ladislau Horvath, lo Stabat Mater di Pergolesi nella versione per soli e coro e orchestra.
Il 2015 vede il Coro Harmonia Cantata protagonista nella Petite Messe Solennelle di Rossini, con i solisti Eva Mei, Filippo Adami, Marina Comparato e Ugo Guagliardo. Sempre condotti dal direttore musicale Raffaele Puccianti, nello stesso anno il coro ripropone, nell'ambito della rassegna "Micat in Vertice" dell'Accademia Chigiana di Siena, il Deutsches Requiem di Brahms, nella versione con accompagnamento per pianoforte a quattro mani, con i pianisti Andrea Secchi e Beatrice Bartoli e i solisti Gabriele Spina e Giulia Tamarri.
Nel 2016 è ospite al Cantiere Internazionale d'Arte di Montepulciano dove esegue il Requiem di Cherubini sotto la direzione di Roland Boer. A novembre dello stesso anno prende parte alla serata inaugurale della stagione sinfonica della Camerata Strumentale di Prato eseguendo, sotto la direzione di Jonathan Webb, il "Sogno di una notte di mezza estate" di Mendelssohn.

 

 

 

 

 

  Sostenitore Estate Regina Montecatini Terme Credito Cooperativo Valdinievole Unicoop Firenze BK1 conceptFactory
  Home | Programma | Orchestra | Press | Sostenitori   Privacy policy | design creativalab.com | webmaster GS
Comune di Montecatini Terme Terme di Montecatini Regione Toscana

 

Contatti e Prenotazioni