Logo Estate Regina Sostenitore Estate Regina Montecatini Terme
 
                       
Info & Booking Estate Regina Montecatini Terme
   
Mercoledì 27 Giugno

Terme Tettuccio ore 21.15
 
 

ORCHESTRA LA FILHARMONIE

 

Nima Keshavarzi, direttore
Francesca Caligaris, soprano
Aurora Landucci, violino solista

Musiche di P.Marzocchi, B.Bartòk, R.Wagner, W.A.Mozart

 

 


ORCHESTRA LA FILHARMONIE

L'Orchestra la Filharmonie intende presentarsi come polo di attrazione e di aggregazione per tutti coloro che, a vario titolo, operano nei settori dell'arte, della musica e dello spettacolo. Promuove iniziative che facciano del pluralismo, della trasversalità e della multimedialità – sempre in costante e fecondo rapporto con i valori della tradizione artistico-musicale e più ampiamente culturale – i loro punti di forza. L'Orchestra, con i suoi oltre quaranta elementi è il cuore pulsante, la prima ragion d'essere dell'omonima Associazione. L'entusiasmo e la giovane età dei musicisti, tutti al di sotto dei trentacinque anni, si unisce a un profilo professionale già prestigioso, che vanta esperienze con alcune delle più importanti formazioni cameristiche e orchestrali nazionali e internazionali. La Filharmonie affronta flessibilmente la musica sinfonica e cameristica, il teatro musicale, la musica applicata (p.es musica per film) e le nuove forme espressive (installazioni, video art, etc.). Infatti, l'offerta è poli-dimensionale poiché all'interno dell'ampio organico sinfonico operano formazioni cameristiche ed è aperta a esperienze di natura multimediale e interdisciplinare ed è infine trasversale: spazia tra i vari generi della scena contemporanea non sempre ascrivibile al repertorio classico-romantico. Dopo il successo dei primi spettacoli e il successivo accordo instaurato tra l'Associazione Filharmonie e il Teatrodante Carlo Monni di Campi Bisenzio (FI), il Teatro sarà la sede principale dell'Orchestra per le Stagioni concertistiche e metterà a disposizione dell'Orchestra e dei suoi musicisti, gli spazi e il supporto tecnico-amminsitrativo necessari per lo svolgimento delle attività artistico-musicali. La Filharmonie, in questo modo, diventa un punto di riferimento per la promozione della cultura musicale sul territorio della Città Metropolitana di Firenze. La Filharmonie è vincitrice del bando Smart&Coop sostenuto dalla Fondazione CR Firenze e Legacoop Toscana; progetto che mira a promuovere la creazione delle imprese culturali cooperative sostenendo l'occupazione giovanile e lo sviluppo della cultura e il turismo sul territorio. Nel corso della Stagione 2018/19, La Filharmonie presenta alcuni dei suoi spettacoli presso teatri, sale e località sul territotio toscano quali: Teatro dell'Affratellamento di Firenze, Basilica di SS. Annunziata di Firenze, Teatro Comunale Niccolini di San Casciano, Teatro Bolognini di Pistoia. Nel mese di giugno 2018 l'Orchestra Filharmonie parteciperà per il secondo anno consecutivo al prestigioso festival Estate Regina di Montecatini Terme. L'orchestra, inoltre, è stata invitata a esibirsi insieme ai solisti del Maggio Musicale Fiorentino per il concerto di inaugurazione del festival.

Nima Keshavarzi, direttore

Fondatore e direttore artistico e musicale de la Filharmonie, compagine sinfonica fiorentina, composta dai migliori giovani professionisti del panorama musicale toscano; ha diretto l'orchestra fin dal suo esordio nel maggio 2016 a Firenze ottenendo un'entusiasmante successo del pubblico e della critica. L'Orchestra risiede attualmente al Teatrodante Carlo Monni di Campi Bisenzio (FI) ed è ospite presso numeosi teatri e festival toscani. Si dedica con passione alla lirica quanto al repertorio sinfonico e ha collaborato come direttore assistente con alcuni tra i maggiori teatri italiani ed europei quali il Teatro dell'Opera di Roma, il Maggio Musicale Fiorentino, il Teatro Regio di Torino, Palau de les Arts di Valencia, il Teatro Comunale di Bologna, Rossini Opera Festival. Dal 2015, assistente del M° Roberto Abbado, ha collaborato con l'Orquestra de la Comunitat Valenciana e il mezzo-soprano Elina Garança per le incisioni con la Deutsche Grammophon. Ha diretto, tra le altre, l'orchestra della fondazione Bulgaria Classica, l'orchestra Symphonia Assai di Bruxelles, l'orchestra sinfonica del Royal conservatory di Bruxelles, l'orchestra del Carmine di Firenze, l'orchestra sinfonica L. Cherubini del conservatorio di Firenze, Ensemble Luigi Dallapiccola. E' direttore ospite presso il festival Estate Regina di Montecatini e docente/direttore di coro alla Scuola di Musica di Fiesole. Nasce a Isfahan/Iran; dopo la laurea in Violino a Teheran presso l'Università Nazionale di Belle Arti, prosegue in Italia, a Firenze, gli studi in violino, composizione e direzione d'orchestra al Conservatorio Cherubini e alla Scuola di Musica di Fiesole. Si specializza in direzione d'orchestra al Conservatorio di Firenze sotto la guida di Alessandro Pinzauti e al Royal Conservatory di Bruxelles con Bart Bouckaert, Lukas Vis e Arturo Tamayo; quindi partecipa ai corsi di direzione d'orchestra alla prestigiosa Accademia Chigiana di Siena sotto la guida del M° Gianluigi Gelmetti e all'Accademia di alto perfezionamento della Hochschule für Musik und Tanz di Colonia con Michael Luig. Negli ultimi anni si è perfezionato con i maestri Zubin Mehta, Donato Renzetti e Roberto Abbado in particolare sul repertorio operistico.

Francesca Caligaris, soprano

Soprano lirico e co-fondatore de La Filharmonie. Nella prima parte della sua carriera si è dedicata allo studio operistico debuttando i seguenti ruoli: Mimì nella "Bohème" di Puccini, Fiordiligi nel "Così fan tutte", Susanna ne "Le nozze di Figaro" e Donna Elvira nel "Don Giovanni" di W.A. Mozart, Alice nel "Falstaff" e Flora/Annina ne "La Traviata" di Verdi, Lola nella "Cavalleria Rusticana" di Pietro Mascagni, Kate Pinkerton nella "Madama Butterfly di Puccini, esibendosi sotto la direzione di diversi Maestri, tra i quali: Piero Bellugi e Alvise Casellati (orchestra Florence Symphonietta), Bernahrdt Mehler ed Axel Quast (Oberhausen Orchestra), Claudio Desderi (Orchestra Filarmonica Veneta), Paolo Ponziano Ciardi (Orchestra del Conservatorio L. Cherubini), sotto la regia di Marisa Fabbri, Andrea Cigni, Nicoletta Perondi, Matelda Cappelletti e Rossana Sieni. Ma è nella musica da camera che trova maggior riscontro rispetto alla propria sensibilità musicale, esibendosi in ambito nazionale e internazionale (Giappone, Austria e Germania), con piccoli ensamble o in duo con il pianoforte. La sua prima formazione musicale avviene in quanto allieva di Maria Casula al conservatorio Giacomo Puccini, Istituto presso il quale si diplomerà in canto lirico 5 anni più tardi. Lo studio della Musica Vocale da Camera, avviene invece sotto la guida del M° Leonardo De Lisi presso il Conservatorio Cherubini di Firenze e la porta a conseguire una laurea con il massimo dei voti e la lode, dopo essersi ulteriormente specializzata in Liederistica presso la Hochschule für Tanz und Musik Köln in Germania, sotto la guida della professoressa Susanne Kelling.

Aurora Landucci, violino solista

Primo violino di spalla de "la Filharmonie", ha conseguito i corsi di base di violino fino al diploma alla Scuola di Musica di Fiesole con Tatiana Liberova, Petru Ladislao Horvath e con Boriana Nakeva. Successivamente ha frequentato i corsi di perfezionamento sempre alla Scuola di Musica di Fiesole prima con Felice Cusano, Lorenza Borrani e Francesco Manara. Ha partecipato assiduamente per 10 anni alle lezioni di quartetto di Edoardo Rosadini alla Scuola di Musica di Fiesole con la supervisione di Piero Farulli. Nel 2014 ha seguito il corso di alto perfezionamento di quartetto con Antonello Farulli all'Accademia Internazionale di Imola e nel 2015 ha partecipato con il solito quartetto ai Corsi Speciali di musica da camera alla Scuola di Musica di Fiesole sotto la guida di Andrea Nannoni. Ha partecipato a varie masterclass, di violino individuale anche all'estero con Petru Ladislao Horvath, Lenuta Ciulei, Tatiana Liberova, Marina Keselman e Alina Company e a masterclass di musica da camera con Lorenza Borrani, con i membri del Quartetto Kuss, con i membri del Trio Altenberg, Helmut Zehetmair, Giuliano Carmignola, Enrico Dindo, Danilo Rossi, Danusha Waskiewicz e Andrea Lucchesini. Ha fatto parte per molti anni, anche vincendo borse di studio, dell'Orchestra Giovanile Italiana e ha collaborato con l'Orchestra Giovanile Luigi Cherubini sotto la guida di M° Riccardo Muti. Ultimamente ha collaborato con L'Orchestra Regionale Toscana e con Il Maggio Musicale Fiorentino al Nuovo Teatro dell'Opera. Negli anni ha lavorato con direttori come Riccardo Muti, Kent Nagano, Dennis Russell Davies, Semyon Bychkov, Andrey Boreyko, Asher Fisch, John Axelrod, Wayne Marshall, Fabio Luisi, Henrik Nanasi, Aziz Shokakimov, Myung Whun Chung. E' membra dell'associazione dell'Orchestra di Toscana Classica e collabora con l'Orchestra da Camera Fiorentina. Svolge anche attività di insegnamento alla Scuola di musica Il Trillo come docente di violino individuale e collabora come assistente di Marina Raimondi alla formazione de "I Piccolissimi Musici" e "Micromusici" presso la Scuola di musica di Fiesole.

 

   

 

 

 

 

  Sostenitore Estate Regina Montecatini Terme BK1 conceptFactory
  Home | Programma | Orchestra | Press | Sostenitori   Privacy policy | design creativalab.com | webmaster GS
Comune di Montecatini Terme Terme di Montecatini Regione Toscana Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia

 

Contatti e Prenotazioni